SINDROME DELL’OVAIO POLICISTICO (PCOS)

La sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) è un disturbo che coinvolge principalmente l’attività delle ovaie.

E’ cosi chiamata per la presenza di tante “piccole cisti” cioè piccole cavità ripiene di liquido, nel contesto del tessuto ovarico, rilevabile ecograficamente.

Essa sembra essere causata da un alterato rapporto degli ormoni ipofisari LH/FSH a favore del primo.

La diminuzione dell’FSH può provocare:

  • il rallentamento della trasformazione del testosterone in 17 beta estradiolo favorendo così l’aumento del testosterone.
  • il rallentamento della crescita del follicolo ovarico con diminuita produzione di 17 beta estradiolo.

Queste due condizioni sono responsabili delle principali manifestazioni cliniche associate alla presenza dell’ovaio policistico e cioè:

  • aumento del testosterone e degli altri androgeni
  • infertilità ed amenorrea

SINDROME DELL’OVAIO POLICISTICO (My Personal Trainer)

SINDROME DELL’OVAIO POLICISTICO (salute.gov.it)

LH

FSH

17 Beta Estradiolo

Progesterone

Testosterone

Delta 4 Androstenedione

Curva insulinemica da carico

Testosterone libero

Diidrotestosterone

Nome e Cognome(Obbligatorio)
Consenso al trattamento dei dati(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin