Antigene e (HbeAg) anticorpi anti antigene e (HbeAb)

Dopo la comparsa dell’antigene Australia (HbsAg) può essere rilevato un altro antigene l’HbeAg (Antigene e).

Solitamente la presenza di questo antigene rappresenta un indice dell’attività di replicazione del virus e quindi di maggior infettività.

Esistono alcuni varianti del virus che non producono Antigene e.

Compare 7 – 10 giorni dopo l’HbsAg e scompare dopo 2 – 3 settimana con la formazione dei rispettivi anticorpi Anti antigene e (HbeAb) che a loro volta scompaiono in un periodo di tempo variabile.

I markers dell’antigene e sono più utili per la prognosi che per la diagnosi. Un’epatopatia cronica si sviluppa più frequentemente nei pazienti che hanno l’antigene e del virus dell’epatite B.

Nome e Cognome(Obbligatorio)
Consenso al trattamento dei dati(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin