Patologie

SINDROME DI GUILLAN BARRE’

La sindrome di Guillan Barré si ritiene sia causata da una reazione autoimmune diretta contro le guaine mieliniche che rivestono le fibre nervose e contro le fibre stesse.

Questa reazione autoimmune sarebbe scatenata da un’infezione da parte di un virus o batteri che induce la produzione di anticorpi diretti contro le molecole del nervo, scambiate erroneamente per componenti dell’antigene infettivo.

Ciò provoca il rallentamento o l’interruzione dei segnali provenienti dal sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) e propagati all’organismo attraverso le fibre nervose.

Il sintomo caratteristico della sindrome di Guillan Barré è la debolezza progressiva di gambe e braccia. Inoltre può provocare:

  • difficoltà respiratoria
  • disturbi del linguaggio
  • difficoltà a deglutire
  • alterazione della funzione cardiaca e aritmia
  • alterazione di pressione e temperatura corporea

DIAGNOSI

La diagnosi si basa essenzialmente sulla osservazione dell’evoluzione della malattia e sulla progressione rapida dei sintomi e può essere supportata da:

  • analisi del liquido cefalorachidiano
  • elettromiografia

TERAPIA

La terapia consiste essenzialmente nel tenere sotto controllo constante i sintomi (funzione respiratoria, cardiaca, ecc) e si può inoltre avvalere:

  • della plasmaferesi
  • dell’infusione di immunoglobuline

SINDROME DI GUILLAN BARRE’

Nome e Cognome(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.