SINDROME DI CUSHING

La sindrome di Cushing è una condizione determinata:

  • da una prolungata esposizione ad alti livelli di corticosteroidi esogeni (sindrome di Cushing da farmaci);
  • da una elevata produzione di cortisolo da parte del surrene per adenoma surrenalico (sindrome ACTH indipendente);
  • per eccessivo stimolo del surrene da parte di ACTH per adenoma ipofisario (sindrome ACTH dipendente);
  • per eccessivo stimolo del surrene da parte di ACTH per adenoma non ipofisario (sindrome ACTH dipendente ectopica).

La sindrome di Cushing si presenta con un quadro caratterizzato da:

  • depressione
  • facies a luna piena
  • strie rubre
  • obesità
  • ipertensione
  • osteoporosi
  • gibbo dorsale
  • resistenza all’insulina e diabete
  • cute fragile, sottile
  • infertilità
  • amenorrea
  • calo della libido
  • ipotrofia muscolare
  • debolezza
  • ulcere cutanee e ritardata guarigione delle ferite.

SINDROME DI CUSHING (MY PERSONAL TRAINER)

SINDROME DI CUSHING: I SINTOMI DELLA MALATTIA (OSSERVATORIO MALATTIE RARE)

IPERCORTISOLISMO (SINDROME DI CUSHION) (IDOCTOR.IT)

Cortisolo

ACTH

Test di Nugent

Test al Synacthen

Cortisolo libero urinario

Cortisolo salivare

Nome e Cognome(Obbligatorio)
Consenso al trattamento dei dati(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin