SCLERODERMIA E FENOMENI DI RAYNAUD

La sclerodermia è una malattia infiammatoria cronica del tessuto connettivo caratterizzata da:

  • alterazione dei vasi di piccolo calibro con conseguente restringimento degli stessi. Questo da origine al fenomeno di Raynaud he è caratterizzato dal restringimento dei vasi sanguigni capillari di mani e piedi che diventano freddi ed insensibili, pallidi e successivamente violacei.
  • inspessimento della cute delle mani, dei polsi, degli avanbracci, del volto e del tronco.
  • ispessimento del tessuto connettivo di organi interni (polmoni, cuore, tratto gastrointestinale, apparato muscoloscheletrico) con gravo conseguenze per il loro corretto funzionamento

SCLERODERMIA (Fondazione Umberto Veronesi)

SCLERODERMIA (I.R.C.C.S. Ospedale San Raffaele)

SINTOMI SCLERODERMIA

CONOSCERE LA SCLEROSI SISTEMICA

A.A. NUCLEO

PANNELLO CONNETTIVITI

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin