ARTRITE POST INFETTIVA DA STREPTOCOCCO BETA EMOLITICO DI GRUPPO A

In passato l’artrite post infettiva da streptococco beta emolitico di gruppo A veniva definita in termini popolari “reumatismo nel sangue”.

Conosciuta anche come “febbre reumatica” l’artrite post infettiva da streptococco beta emolitico di gruppo A, è una complicanza tardiva di una infezione da parte dello streptococco di gruppo A agente patogeno che provoca l’infiammazione della gola (faringite) e delle tonsille (tonsillite).

Le conseguenze dell’infezione, soprattutto se non curata in tempo o malcurata, sono legate all’interazione tra gli anticorpi prodotti dall’organismo contro lo streptococco ed alcuni antigeni tissutali presenti soprattutto a livello cutaneo, articolare, cardiaco.

A causa di questa anomala attivazione del sistema immunitario si può assistere alla comparsa di sintomi quali: eritemi cutanei, noduli sottocutanei, dolori articolari (poliartrite a carattere migrante), cardite reumatica che consiste in una alterazione deformante delle valvole cardiache con progressiva deformazione.

La cardite reumatica è una delle cause principali di stenosi mitralica.

REUMATISMI NEL SANGUE (My personal Trainer)

TAS

PCR

Fattore Reumatoide

Emocromo

Tampone faringeo

Tampone tonsillare

Nome e Cognome(Obbligatorio)
Consenso al trattamento dei dati(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.