ANEMIA APLASTICA

L’anemia aplastica è una malattia che provoca riduzione simultanea di globuli rossi, globuli bianchi e piastrine conseguente al calo del numero delle cellule staminali emopoietiche e della loro capacità a generare gli elementi maturi del sangue.

Le cause di tale riduzione potrebbero essere:

  • infezioni da virus (parvovirus, citomegalovirus ecc.)
  • esposizione alle radiazioni
  • tossine
  • assunzioni di chemioterapici e altri farmaci (come il cloramfenicolo)
  • epatite
  • gravidanza

Se viene soppressa solo la produzione di globuli rossi, il disturbo viene chiamato aplasia eritrocitaria pura

ANEMIA APLASTICA (manuale MSD)

ANEMIA APLASTICA

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin