OSTEOPOROSI

Il tessuto osseo, come tutti i tessuti del corpo umano, vanno incontro ad un lento processo di rimodellamento che prevede una continua alternanza tra distruzione delle componenti cellulari più vecchie (riassorbimento osseo) e deposizione di nuove cellule (deposizione ossea).

L’osteoporosi è una malattia subdola che sopraggiunge quando il primo processo ha il sopravvento sul secondo. Il più delle volte le persone non si rendono conto di avere l’osteoporosi, perché in genere non provoca dolore, finché un osso non si rompe (l’anca, il femore, il polso, sono i punti più comuni dove si verificano le fratture).

Le cause più comuni che predispongono all’insorgenza dell’osteoporosi sono:

  • età avanzata
  • anamnesi familiare di osteoporosi
  • assunzione di corticosteroidi
  • carenza di calcio e di vitamina D
  • malassorbimento
  • menopausa
  • fumo
  • consumo di alcol

OSTEOPOROSI (My Personal Trainer)

CHE COS’E’ L’OSTEOPOROSI? (topdoctors.it)

OSTEOPOROSI (gvmnet.it)

IMPORTANZA DELLA VITAMINA K2

Calcio

Calciuria

Fosforo

Fosfaturia

Calcitonina

25 idrossiVitamina D

Fosfatasi alcalina

Paratormone

Nome e Cognome(Obbligatorio)
Consenso al trattamento dei dati(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin