CATENE LEGGERE LIBERE KAPPA E LAMBDA

Le catene leggere sono proteine prodotte da un tipo di cellule immunitarie, chiamate plasmacellule, che producono anche le catene pesanti.

Le catene pesanti e le catene leggere così prodotte si associano per formare le immunoglobuline IgA, IgG, IgM, IgD, IgE.

K e Λ sono responsabili del riconoscimento e neutralizzazione di virus e batteri che potrebbero attaccare l’organismo.

In un gruppo di patologie chiamate gammopatie monoclonali, le plasmacellule vanno incontro a trasformazione neoplastica e cominciano a moltiplicarsi in maniera incontrollata producendo un grande numero di copie di sé stesse (cloni).

I cloni neoplastici così originatosi producono un gran numero di immunoglobuline di un solo tipo, dette perciò monoclonali.

Le plasmacellule, fisiologicamente, producono una piccola quantità in più di catene leggere K e Λ che rimangono libere, ossia non legate alle catene pesanti per formare le immunoglobuline.

Nelle forme a maggiore attività proliferativa si ha una preponderante produzione di catene leggere libere K o Λ a seconda del tipo di monoclonalità K o Λ, per cui il rapporto K / Λ risulta sbilanciato.

Conoscere il loro valore ed il loro rapporto è utile:

  • Per seguire i pazienti affetti da gammopatia di significato incerto (MGUS) che da forma benigna può evolvere in mieloma;
  • Per seguire pazienti affetti da mieloma sottoposti a terapia.

Le catene leggere libera K e Λ possono risultare entrambe aumentate mantenendo un rapporto K / Λ normale nelle seguenti condizioni:

  • Patologie del connettivo
  • Malattie infettive
  • Malattie neurologiche
  • In alcuni tipi di cancro.

MIELOMA

MGUS

Nome e Cognome(Obbligatorio)
Consenso al trattamento dei dati(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.