TAMPONE VAGINO RETTALE

FORTEMENTE RACCOMANDATO IN PROSSIMITA’ DEL PARTO, ECCO PERCHE’…

A tutte le donne in gravidanza, tra la 35^ e la 37^ settimana di gravidanza viene fortemente raccomandato il test per la ricerca dello streptococco di gruppo B (streptococco Agalactiae o streptococco beta emolitico di gruppo B) su tampone vagino-rettale.

Lo streptococco beta emolitico di gruppo B è uno di quei batteri presenti all’interno dell’organismo umano senza causare nessun tipo di problema.

Nella donna si trova in sede gastrointestinale e genito urinaria. La persona che lo “ospita” senza alcun tipo di disturbo viene indicata come portatore.

La sua ricerca è raccomandata in gravidanza prima del parto, in quanto mentre nell’adulto non causa problemi, nel neonato potrebbe rappresentare una delle cause di severa infezione.

L’esame consiste nella ricerca dello streptococco beta emolitico di gruppo B su un tampone vagino-rettale

ESAMI IN GRAVIDANZA: IL TAMPONE VAGINO-RETTALE

Nome e Cognome(Obbligatorio)
Consenso al trattamento dei dati(Obbligatorio)
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.