PROTEINE TOTALI

Descrizione Esame: PROTEINE TOTALI


Vedi:


Campione : PRELIEVO DI SANGUE


Metodo: COLORIMETRICO


Consegna referto:  1gg


 Le proteine plasmatiche, in base alla loro funzione, vengono classificate in enzimi – proteine di trasporto – ormoni (glicoproteine, peptidi) – immunoglobulinefrazioni del complemento – fattori della coagulazione e della fibrinolisi – proteine di mantenimento della pressione osmotica nel sangue (albumina).

Le proteine plasmatiche sono, per la maggior parte, prodotte dal fegato (ad eccezione delle immunoglobuline, degli ormoni e di alcuni enzimi).

Si riscontra AUMENTO delle proteine plasmatiche:

-> per aumentato apporto: dieta iperproteica,

-> per aumento di una o piu’ proteine che, all’elettroforesi, migrano nella zona dell’albumina, delle globuline alfa 1, alfa 2, beta e gamma (vedi scheda “elettroforesi sieroproteica”).

Si riscontra DIMINUZIONE:

-> per insufficiente apporto: digiuno prolungato, dieta ipoproteica;

-> per ridotto assorbimento: diarrea, insufficienza digestiva, sindrome di malassorbimento;

-> per eccessiva perdita: nefrite, enteropatie, ustioni estese, emorragie, versamenti pleurici ed ascite;

-> per ridotta sintesi: epatopatie acute e croniche, neoplasia epatica, necrosi epatica acuta;

-> per eccessivo utilizzo (ipercatabolismo) come in caso di ipertiroidismo e neoplasie, in corso di febbre alta, infezioni acute, per traumi ed interventi chirurgici,

-> in gravidanza.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin