UREA BREATH TEST o TEST DEL RESPIRO (Ricerca Helicobacter Pylori)

Descrizione Esame: UREA BREATH TEST o TEST DEL RESPIRO (Ricerca Helicobacter Pylori)


Vedi:


Campione: ESPIRATO


Metodo: GAS MASSA


Consegna referto: 1gg


 COS' E'

L'UREA BREATH test per l' Helicobacter Pylori è un esame che serve a rilevare la presenza di Helicobacter Pylori (per ulteriori dettagli leggi la scheda Helicobacter Pylori) presente a livello gastrico.

AVVERTENZE:

Per garantire una adeguata accuratezza del test è indispensabile seguire le istruzioni sotto elencate:

Nelle ultime 4 settimane non devono essere  assunti :

  • - antibiotici,
  • - inibitori di pompa protonica (PPI) aventi come principio attivo: l' Omeprazolo(Antra,Losec,Mepral,Omeprazen); il Lansoprazolo (Lansox, Limpidex,Zoton);l'Esomeprazolo (Axagon); il Pantoprazolo (Pantecta, Pantopan, Pantorc,Peptazol); il Rabeprazolo (Pariet),
  • - antiacidi aventi come principio attivo: la Cimetidina(Biomag, Brumetidina, Citimid, Dina, Eureceptor, Stomet, Tagamet, Temic, Ulcedin, Ulcodina, Ulcomedina, Ulis);il Cloridrato di Cimetidina (Notul, Ulcestop);Ranitidina (Raniben, Ranibloc, Ranidil, Ranidiz, Ulcex, Zantac); Nizatidina (Cronizat, Nizax, Zanizal); Famotidina (Famodil, Gastridin); Pirenzepina (Leblon).

Nei 2-3 giorni precedenti l’esame non devono essere assunti  antiacidi quali Maalox, Gadral, Riopan, ecc

PREPARAZIONE ALL’ESAME:

Il giorno antecedente l’esame è necessario seguire la dieta sottoelencata:

COLAZIONE: caffè d’orzo, the, biscotti secchi o pane tostato

PRANZO:  riso o pasta conditi con olio o parmigiano reggiano

POMERIGGIO: caffè d’orzo, the, biscotti secchi o pane tostato

CENA: carne bianca ( pollo, coniglio o tacchino), pesce, riso condito con olio

  • La mattina dell’esame bisogna rispettare il digiuno; 2 ore prima dell’esame si può bere solo acqua minerale non gassata
  • Non lavarsi i denti, prima di recarsi in laboratorio è consigliato  effettuare solo  dei risciacqui con clorexedina (tipo tantum verde)
  • Astenersi dal fumo almeno dalla sera prima

 

COME FUNZIONA:

Il test si basa sulla somministrazione per via orale di 75 mg di polvere solubile contenente urea marcata con C13 (non è né radioattiva, né in alcun modo pericolosa per la salute) disciolta in acqua con aggiunta di acido citrico predosato (1,4 g).

Il paziente dovrà soffiare in un apposito contenitore (provetta o sacchetto) subito prima aver ingerito l’urea marcata e successivamente dopo mezz’ora dall’assunzione.

L’ anidride carbonica marcata con C13 nel secondo espirato indica la presenza di Helicobacter Pylori a livello gastrico.

Durante l’esecuzione dell’esame non si può assumere cibo, non si può fumare, non si può eseguire attività fisica.

Si potrà riprendere l’alimentazione e le normali attività solo al termine dell’esame.