TEST AL TRH PER TSH

Descrizione Esame: TEST AL TRH PER TSH


Vedi:


Campione : PRELIEVO DI SANGUE


Metodo: IMMUNOELETTROCHEMILUMINESCENZA


Consegna referto:  1GG


 

Il test al TRH per TSH è un esame che serve a dare utili informazioni sulla funzionalità tiroidea e consiste nel somministrare endovena 200 microgr di TRH, che è un peptide ipotalamico che stimola l'adenoipofisi a secernere TSH.

Si determina il TSH prima e 10'-20'-30'-60'-90' dopo la somministrazione del TRH.

-> Nel soggetto NORMALE si ottiene, 30' dopo la somministrazione di TRH, un incremento massimo di TSH, rispetto ai valori basali, di 5-25 microU/ml.

-> Nel soggetto con IPOTIROIDISMO PRIMITIVO (dovuto a patologia tiroidea) la risposta è notevolmente aumentata e, 30' dopo la somministrazione di TRH, si hanno valori sino a 3-4 volte i valori basali.

-> Nel soggetto con IPOTIROIDISMO SECONDARIO (dovuto a patologia ipofisaria) non c'è risposta allo stimolo di TRH, per cui, i livelli basali (bassi), rimangono tali anche dopo lo stimolo.

-> Nei rari casi di pazienti con patologia o deficit ipotalamico la risposta del TSH può presentare l'incremento tipico del soggetto normale ma usualmente ritardato (dopo 60'-90' dallo stimolo).

-> Nei soggetti con IPERTIROIDISMO la risposta è assente.

 

N.B.:L'esame viene eseguito previa PRENOTAZIONE

 

Vedi sotto "Articoli e News correlati"

Articoli correlati
TIROIDE