PROTEINA C - PROTEINA S

Descrizione Esame: PROTEINA C - PROTEINA S


Vedi: 


Campione : PRELIEVO DI SANGUE


Metodo: IMMUNOENZIMATICO CON RILEVAZIONE IN FLUORESCENZA


Consegna referto:  5gg


 

La Proteina C (PC) è una glicoproteina, vitamina K dipendente, prodotta dal fegato, che, dopo trasformazione a PC attivata (aPC), funziona da inibitore fisiologico della coagulazione per inattivazione dei fattori Va e VIIIa.

La sua azione inibitoria è potenziata, oltre che dai fosfolipidi e dagli ioni calcio, anche dalla Proteina S (PS), un'altra proteina vitamina K dipendente, che funziona da cofattore della aPC (Proteina C attivata).

L'importanza diagnostica della Proteina C(PC) e della Proteina S (PS) è sottolineata da una spiccata tendenza alla formazione di trombi o coaguli nel sistama circolatorio dei pazienti con deficit anche parziali di PC e/o PS per inefficace azione anticoagulante.

I deficit di Proteina C e Proteina S possono essere provocati da:

-> deficit congeniti anche parziali

-> epatopatie acute e croniche (per ridotta sintesi),

-> infiammazioni (per deficit funzionale),

-> CID coagulazione intravasale disseminata (per ridotta sintesi),

-> interventi chirurgici,

-> deficit di vitamina K e Vitamina C (per ridotta sintesi).

La determinazione di PC e PS è, perciò, utile nei pazienti con tendenza ad episodi tromboembolici, per escludere o diagnosticare una carenza congenita o acquisita della Proteina C e/o Proteina S.

 

Vedi sotto "Articoli e News" correlati.

Articoli correlati

COAGULAZIONE DEL SANGUE 

 

PROLATTINA