PROLATTINA SU POOL

Descrizione Esame: PROLATTINA SU POOL


Vedi: 


Campione : PRELIEVO DI SANGUE


Metodo: IMMUNOELETTROCHEMILUMINESCENZA


Consegna referto:  1gg


La prolattina è un ormone le cui concentrazioni sono soggette ad estrema variabilità nel tempo (a volte nel giro di poche ore la sua concentrazione ematica puo' raddoppiare).

Tenendo conto di queste oscillazioni alcuni medici o specialisti ritengono più opportuno far sottoporre il paziente a prelievi ripetuti nel tempo.

I campioni prelevati vengono convogliati in un unico POOL di sieri sul quale si esegue un'unica determinazione.

PER EVITARE L'AUMENTO DI PROLATTINA PER LO STRESS DA PRELIEVO VENOSO, L'esame viene eseguito secondo queste modalità:

- si fa sdraiare il paziente sul lettino, al mattino, a digiuno;

- si esegue il prelievo per la Prolattina Basale con ago cannula.

- si continua lasciando l' ago cannula in vena ed il paziente disteso ed a completo riposo;

- si eseguono prelievi a tempi definiti (20' - 40'; 30' - 60' dopo il prelievo di base).

Qualora i valori di PRL dall'ultimo prelievo dovessero risultare ancora elevati, conviene, su quest'ultimo campione, eseguire il test per la ricerca delle Macroprolattina.

 

  

Per ulteriori approfondimenti leggi

 

 

PROLATTINA