POTASSIEMIA

Descrizione Esame: POTASSIEMIA


Vedi: 


Campione: PRELIEVO DI SANGUE


Metodo: ELETTRODO A IONI SELETTIVI


Consegna referto:  


 Il potassio è lo ione intracellulare piu' importante, principalmente contenuto nel muscolo scheletrico (60%), sangue (12%), scheletro (6%), ecc.

Il potassio deriva dall'apporto alimentare e viene eliminato per via renale, per via fecale ed attraverso il sudore.

Contribuisce a svolgere molteplici funzioni, tra le quali, le principali sono:

-> mantenere costante l'equilibrio osmotico delle cellule;

-> regolare l'eccitabilità delle cellule muscolari (striate, liscie, miocardiche) e nervose;

-> regolare l'attività degli enzimi.

Un AUMENTO dei livelli di potassio si può avere per:

-> aumentata assunzione (per esempio in corso di dieta ricca di vegetali o per assunzione di sali di potassio)

-> ridotta eliminazione;

-> utilizzo di alcuni tipi di diuretici (che favoriscono l'eliminazione del sodio e la ritenzione del potassio),

-> nel morbo di Addison, per ridotta secrezione di Aldosterone, che in condizioni normali ne favorisce l'eliminazione;

-> ustioni, emolisi, acidosi.

Una DIMINUZIONE dei livelli di potassio si può avere per:

-> ridotta introduzione, per esempio in caso di dieta carente di vegetali;

-> aumentata eliminazione renale da farmaci (quali alcune classi di diuretici),

-> iperaldosteronismo (l'Aldosterone favorisce l'eliminazione del potassio);
-> Sindrome di Cushing o assunzione di cortisone (il cortisolo favorisce l'eliminazione del potassio);

-> aumentata perdita: vomito, diarrea, sudorazione profusa;

-> in caso di alcalosi, somministrazione di glucosio o insulina per via endovenosa.