OSTEOCALCINA

Descrizione Esame: OSTEOCALCINA


Vedi: 


Campione: PRELIAVO DI SANGUE


Metodo: IMMUNOCHEMILUMINESCENZA


Consegna referto:  3gg


 

L'osteocalcina è una proteina sintetizzata direttamente dagli osteoblasti, che sono cellule del tessuto osseo, responsabili della sintesi dei componenti della matrice ossea.

Dopo la sua sintesi, l'osteocalcina:

  • In parte (circa il 70%) viene incorporata nell'osso come costituente della matrice ossea.
  • In parte (circa il 30%) viene rilasciata in circolo.

La sua rilevazione rappresenta una sensibile misurazione del livello di funzionalità osteoblastica.
Perciò l'osteocalcina si può considerare, ad oggi, il marker maggiormente, sensibile specifico ed affidabile per valutare la fase di neoformazione ossea.

 

Valori AUMENTI si possono riscontrare:
->in tutte le situazioni in cui si verifica la formazione di nuovo tessuto osseo come per esempio:

  • durante l'accrescimento;
  • in corso di ricomposizione di una frattura;
  • in caso di acromegalia ecc.

-> In tutte quelle situazioni in cui ad una intensa attività osteoclastica (distruzione del tessuto osseo) si verifica la formazione di nuovo tessuto come per es. in caso di:

  • iperparatiroidismo;
  • ipertiroidismo;
  • osteoporosi con alto turnover osseo;
  • metastasi ossee.

Valori DIMINUITI si verificano in tutte quelle situazioni in cui si verifica un rallentamento nel turnover osseo come per es.:

  • nell' ipoparatiroidismo,
  • nell' ipotiroidismo,
  • nel rachitismo
  • in caso di terapia steroidea.

 

Vedi sotto "Articoli e News" correlati.

Articoli correlati
OSTEOPOROSI