MICOPLASMI GENITALI

Descrizione Esame: MICOPLASMI GENITALI


Vedi: 


Campione: 


Metodo: BIOCHIMICO COLORIMETRICO


Consegna referto:  3gg


 MICOPLASMI - Che cosa sono?

I Micoplasmi sono i più piccoli organismi esistenti in natura (100-300 millimicron).

Una delle principali differenze tra i micoplasmi e gli altri batteri consiste nel fatto che, mentre questi ultimi sono dotati di parete cellulare rigida i micoplasmi sono, invece, come minuscole meduse con una membrana flessibile e possono assumere diverse forme che li rendono difficili da identificare.

L'assenza di parete cellulare inoltre li rende resistenti agli antibiotici βetalattamici.

Tra le numerose specie di micoplasmi che interessano la patologia umana

- il Micoplasma Hominis e l' Ureaplasma Urealyticum sono i principali responsabili di infezioni dell'apparato urogenitale sia maschile che femminile.

Il Micoplasma Pneumoniae è il principale responsabile di infezioni alle vie respiratorie.

 

MICOPLASMI UROGENITALI

Il Micoplasma Hominis e l' Ureaplasma Urealyticum sono i principali responsabili delle patologie del tratto urogenitale sia maschile che femminile.

L'infezione da Micoplasma si trasmette, in genere, attraverso rapporti sessuali.

La presenza del Micoplasma,  spesso asintomatica e, perciò, sconosciuta al portatore ne favorisce la diffusione in quanto non vengono prese le adeguate precauzioni per evitare il contagio.

 

MICOPLASMI ED INFEZIONI DEL TRATTO UROGENITALE

I Micoplasmi del genere MICOPLASMA HOMINIS e l'UREAPLASMA UREALYTICUM sono responsabili

nell'UOMO di:

=> Uretriti aspecifiche;

=> prostatiti e prostato vescicolite spesso accompagnata da emospermia (cioè presenza di sangue nello sperma);

=> epididimiti e balaniti

=> alcune forme di infertilità, caratterizzate da un basso numero di spermatozoi, aumento di forme immature e diminuita motilità degli stessi.

 

nella DONNA di:

=> vaginiti - uretriti;

=> aborto precoce.

 

La ricerca può essere eseguita su secreto vaginale; secreto prostatico; secreto uretrale; secreto cervicale ecc.) su L. seminale e urine.

 

I Micoplasmi sono sensibili agli antibiotici del gruppo delle tetracicline e dei macrolidi e a quelli che agiscono sulla sintesi delle proteine. I beta-lattamici, che agiscono sulla parete, sono inefficaci.