LUPUS ANTI COAGULANS

Descrizione Esame: LUPUS ANTI COAGULANS


Vedi: 


Campione: PRELIEVO DI SANGUE


Metodo: COAGULATIVO


Consegna referto:  2gg


 

Il LAC (lupus anticoagulans o anticoagulante lupico) è un esame di tipo coagulativo che può risultare positivo:

  • in pazienti con presenza di anticorpi anti fosfolipidi (per es. anticorpi anti cardiolipina) e/o anticorpi anti fosfolipidi che legano proteine quali per es. la B2 glicoproteina I, la protrombina ecc..
  • In pazienti affetti da:
    -> malattie autoimmuni (LES, connettivite mista, dermatopolimiosite, sindrome di Sjogren, sclerodermia, ecc.); il termine anticoagulante lupico deriva dal fatto che fu riscontrato per la prima volta in pazienti affetti da LES (Lupus Eritematoso Sistemico);
    -> malattie infettive (tubercolosi, morbillo, rosolia, epatite virale, ecc.);
    -> neoplasie (linfoproliferative - epiteliali);
  • in pazienti sottoposti a terapia con eparina o con anticoagulanti orali (es. Coumadin).


Nel caso in cui il LAC risulti positivo, è possibile risalire alla causa di tale positività ricorrendo ad ulteriori indagini.

Se il LAC risulta positivo in pazienti sottoposti a terapie con Eparina o anticoagulanti orali, sarebbe opportuno, prima di sottoporli ad un secondo prelievo di verifica, fare sospendere la terapia con Eparina per almeno 2gg. e la terapia con anticoagulanti orali per almeno 15gg.

L'eventuale sospensione della terapia deve essere, in ogni caso, preventivamente concordata con il Medico curante o con lo specialista che l'ha prescritta.

 

Per maggiori chiarimenti leggi la scheda "Anticorpi Anti fosfolipidi".

 

Vedi sotto "Articoli e News correlati"

Articoli correlati
COAGULAZIONE DEL SANGUE