Dettaglio esame

Centro Bio-Medico di Analisi Cliniche
di M. Papagni & C. S.a.s.

Via De Cuneo, 54 - 70059 Trani
Tel. 0883 / 58 89 60 - Fax 0883 / 58 87 13
E-Mail: direzione@analisipapagni.it

 

PRELIEVI

   dal Lunedì al Venerdì

      ore 7,30 - 9,30

---------------------------------

RITIRO REFERTI

  dal Lunedì al Venerdì

     ore 17,00 - 18,30

---------------------------------

---------------------------------

ALLERGOLOGIA

NUOVI ESAMI

PER EVIDENZIARE

L'ALLERGIA ALLE

SINGOLE COMPONENTI

DI SOSTANZE ALLERGIZZANTI

(con l'impiego di antigeni ricombinanti)

 

   GUIDA PRATICA
    AGLI ESAMI DI
    LABORATORIO

Ricerca ESAMI per abecedario: < A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Descrizione esame Vedi
MICROALBUMINURIA (urine del mattino)
Campione Metodo
URINE DEL MATTINO IMMUNOTURBIDIMETRICO
Consegna referto
Note

La microalbuminuria è un esame che serve a determinare la quantità di albumina presente nelle urine.

Il termine "microalbuminuria" deriva dal fatto che le attuali metodiche ci consentono, grazie alla loro maggiore sensibilità e specificità, di dosare quantità estremamente basse di albumina.

La presenza di microalbuminuria in quantità superiore alla norma è espressione di iniziale danno renale ed il suo dosaggio con l'ausilio di altre indagini, viene principalmente utilizzato per la diagnosi di nefropatia diabetica.

Quest'ultima evolve da una fase iniziale, clinicamente silente, caratterizzata dalla comparsa di microalbuminuria ad una fase successiva di "macroalbuminuria" (valori superiori a 300 mg/l) fino a fasi avanzate di insufficienza renale.

Si è osservato, inoltre, che la microalbuminuria, analogamente a quanto avviene nel soggetto diabetico, può rappresentare lo stadio iniziale di una alterazione della funzione renale anche nel soggetto NON DIABETICO (normo oiperteso).

Inoltre, la microalbuminuria non solo caratterizza l'evoluzione della nefropatia diabetica, ma deve essere anche considerata un FATTORE DI RISCHIO CARDIOVASCOLARE, indipendentemente dalla presenza di altri fattori di rischio cardiovascolare (ipertensione, diabete, ecc.).

L'escrezione urinaria di albumina può variare anche

-> in seguito ad intenso sforzo fisico,

-> per aumentato apporto proteico alimentare,

-> in corso di stati infiammatori e/o infettivi,

-> per assunzione di alcuni farmaci.

La microalbuminuria si puo' determinare anche sulle urine delle 24h benchè i valori ottenuti eseguendo l'esame sulle urine del mattino siano da preferire, soprattutto se vengono espressi sotto forma di rapporto microalbuminuria/creatinuria (vedi scheda "rapporto microalbuminuria/creatinuria")

 

Per ulteriori approfondimenti leggi

 

MICROALBUMINURIA

 

 

 

Articoli correlati