IGE TOTALI

Descrizione Esame: IGE TOTALI


Vedi: 


Campione: PRELIEVO DI SANGUE


Metodo: IMMUNOELETTROCHEMILUMINESCENZA


Consegna referto: 1gg


 

La determinazione delle IgE totali o PRIST (quest'ultimo, termine storico... con il quale veniva denominata la vecchia metodica, sostituita da tempo da altre piu' aggiornate) serve a valutare i livelli, nel siero, di IgE totali o anticorpi totali tipici della reazione allergica di tipo 1, responsabile di manifestazioni respiratorie (rinite, asma),  cutanee (orticaria, angioedema), e sistemiche (shock anafulattico).


Il livello delle IgE totali può essere influenzato, oltre che dalla presenza di allergia, anche da altre patologie, come alcune forme di parassitosi da alcune forme tumorali ed, in maniera moderata dal fumo di sigaretta.


Valori AUMENTATI di IgE si possono, perciò, riscontrare:

-> in caso di allergia (anche se non sempre valori elevati di IgE hanno significato diagnostico per allergia come, al contrario, valori normali di IgE non escludono un paziente allergico),
-> in caso di parassitosi,

-> per alcune forme tumorali.

-> nei fumatori (aumento lieve)
Raro è il riscontro di bassi livelli di IgE totali.


Per l'allergia, ai fini diagnostici, è possibile effettuare la determinazione, oltre che delle IgE totali, anche delle IgE specifiche per i singoli allergeni (pollini, acari, alimenti, ecc.) (vedi scheda "RAST per .... (allergene)").

 

 

Vedi sotto "Articoli e News correlati"

 

 

Articoli correlati
ALLERGIA