DIIDROTESTOSTERONE

Descrizione Esame: DIIDROTESTOSTERONE


Vedi:


Campione: PRELIEVO DI SANGUE


Metodo: RIA


Consegna referto: 7 gg


 
 Il diidrotestosterone (DHT) è un metabolita biologicamente attivo dell'ormone testosterone (vedi scheda)

(è ritenuto essere approssimativamente il triplo più potente del testosterone a causa della maggiore affinità con i recettori androgenici).

Il diidrotestosterone deriva dalla trasformazione nella prostata, nei testicoli, nei follicoli dei capelli e nelle ghiandole surrenali del testosterone ad opera dell'enzima 5 alfa reduttasi.

Il diidrotestosterone oltre a contribuire attivamente alla comparsa dei caratteri sessuali maschili secondari:

-> crescita dei peli sulla faccia e sul corpo;

-> profondità della voce.

Gioca un ruolo cruciale nella pulsione sessuale.

Nei MASCHI valori AUMENTATI di diidrotestosterone sembrano giocare un ruolo importante:

-> nello sviluppo delle calvizie

-> nello sviluppo e nell'evoluzione dell'iperplasia prostatica benigna e del tumore della prostata

-> nella comparsa dell'acne

Le DONNE con ELEVATI livelli di diidrotestosterone possono sviluppare -> alcuni caratteri di natura androgenica incluso un approfondimento del timbro della voce

-> la crescita dei peli sulla faccia e sul corpo

-> l'acne.