CURVA GLICEMICA DA CARICO

Descrizione Esame: CURVA GLICEMICA DA CARICO


Vedi:


Campione: PRELIEVO DI SANGUE


Metodo: COLORIMETRICO


Consegna referto: 1 gg


La curva glicemica da carico, o curva da carico orale di glucosio, è un test funzionale per lo studio del metabolismo dei carboidrati (zuccheri), utilizzato, insieme ad altri esami, per la diagnosi di diabete mellito.

ESECUZIONE DEL TEST
L'esame si esegue facendo bere al paziente una soluzione contenente una quantità di glucosio (negli adulti 75 gr e nei bambini 1,75 g/kg di peso corporeo fino ad un massimo di 75 gr) in un tempo massimo di 5 minuti.
Si eseguono prelievi per la determinazione della glicemia prima e 30,60,90,120 minuti dopo ingestione del primo sorso di glucosio (e anche dopo 150, 180, 210, 240 minuti, nel caso di sospetto di ipoglicemia reattiva).

VALUTAZIONE DEI RISULTATI
-> Nel soggetto NORMALE, la glicemia a digiuno è inferiore a 100 mg% e 2 h DOPO IL CARICO è inferiore a 140 mg%,
-> si parla di ALTERATA TOLLERANZA GLUCIDICA se la glicemia a digiuno è tra 100 e 126 mg% e 2 h DOPO IL CARICO è compresa tra 140 e 199 mg%,
-> si parla di DIABETE MELLITO se la glicemia a digiuno è superiore o uguale a 126 mg% e 2 h DOPO IL CARICO è superiore o uguale a 200 mg%.

CONTROINDICAZIONI
Non è consigliabile sottoporre all'esame il paziente:
-> con glicemia a digiuno uguale o superiore a 125 mg%
-> che abbia avuto glicemia occasionale uguale o superiore a 200 mg%

 

N.B.:L'esame viene eseguito previa PRENOTAZIONE.

 

Vedi sotto "Articoli e News correlati"

 

 
Articoli correlati
DIABETE