CH-50

Descrizione Esame: CH-50


Vedi:


Campione: PRELIEVO DI SANGUE


Metodo:  SPETTROFOTOMETRICO


Consegna referto: 7 gg


 

L'integrità del sistema del complemento in toto o dei suoi componenti puo' essere esplorata con un saggio emolitico. In questo saggio campioni diluiti del siero, di cui si voglia valutare l'attività complementare, sono messi a contatto con una sospensione standardizzata di eritrociti di montone presensibilizzati con anticorpi specifici.

Il complemento, presente nel siero in esame, causerà un'emolisi misurabile allo spettrofotometro come quantità di emoglobina liberata dalla lisi degli eritrociti di montone.

 

La determinazione del CH50 può essere utilizzata:
=> in tutte quelle situazioni in cui si sospetta un deficit congenito di una o più componenti del sistema del complemento (come per es. nel caso di infezioni ricorrenti); 
=> per avere informazioni sull'attivazione del sistema del complemento, intesa come parte di un processo morboso.

 

Attualmente la determinazione del CH-50 è meno utilizzata, in quanto esami, di tipo immunologico, sono in grado di valutare le singole componenti del sistema del complemento.