ANTICORPI ANTI TREPONEMA PALLIDUM IgG-IgM

Descrizione Esame: ANTICORPI ANTI TREPONEMA PALLIDUM IgG-IgM


Vedi:


Campione: Prelievo di sangue


Metodo: IMMUNOENZIMATICO


Consegna referto: 5gg


La sifilide è una malattia causata dal batterio Treponema Pallidum.
Essa si trasmette principalmente per via sessuale o per via verticale, cioè dalla madre al feto.
Dopo l'infezione ed un periodo di incubazione che dura in media tre settimane, può avere diverse manifestazioni, tra le quali, la più comune è il noto Sifiloma (ulcera venerea).

 

In assenza di cure la sifilide si può sviluppare nelle tipiche tre fasi (vedi Sifilide ed esami correlati)

La determinazione degli anticorpi anti Treponema Pallidum IgG-IgM mettono in evidenza lo stato di malattia da Treponema Pallidum (sifilide).

 

=> Gli anticorpi anti Treponema Pallidum IgM sono :

  • rilevabili già dopo circa 1 settimana dall'insorgere delle manifestazioni tipiche della malattia;
  • la loro presenza è segno di una malattia attiva ed è indicativa, perciò, per la terapia antibiotica;
  • il loro dosaggio è consigliato per seguire, nel tempo,l'andamento della terapia.

 

=> La presenza di anticorpi anti Treponema Pallidum IgG sono indicativi:

 

  • sia di una malattia pregressa;
  • sia di una malattia in fase latente, non curata opportunatamente.