ANTICORPI ANTI RECETTORI DELL'ACETILCOLINA

Descrizione Esame: ANTICORPI ANTI RECETTORI DELL'ACETILCOLINA


Vedi:


Campione: Prelievo di sangue


Metodo: RIA


Consegna referto: 10gg


I recettori dell'acetilcolina sono presenti a livello della giunzione neuromuscolare sulla membrana delle fibre muscolari. Ad essi si lega l'acetilcolina rilasciata dalle terminazioni nervose simpatiche per dare inizio ad una serie di eventi che porta alla contrazione muscolare. 

La presenza di anticorpi anti recettori dell'acetilcolina è stata riscontrata nell'85% dei pazienti affetti dalla forma generalizzata di Miastenia Gravis e nel 50% circa dei pazienti con la forma esclusivamente oculare. 

La miastenia grave è una malattia caratterizzata da debolezza muscolare. È causata da una reazione abnorme del sistema immunitario (reazione auto-immune), ed è diretta contro le sinapsi neuromuscolari. Le sinapsi neuromuscolari sono il punto di contatto tra le terminazioni nervose e la fibra muscolare e regolano la contrazione muscolare mediante l'acetilcolina liberata dalla cellula nervosa. Quando l'acetilcolina si lega al suo recettore sulla membrana muscolare causa una scarica elettrica e la contrazione del muscolo. La reazione autoimmune riduce il numero di recettori e così il numero di fibre muscolari che possono essere attivate durante uno sforzo.