ANTICORPI ANTI INSULINA (IAA)

Descrizione Esame: ANTICORPI ANTI INSULINA (IAA)


Vedi:


Campione: Prelievo di sangue


Metodo: RIA


Consegna referto: 5gg


La determinazione degli anticorpi anti insula (IAA) rappresenta un valido ausilio per la diagnosi di predisposizione o conferma di malattia diabetica autoimmune (diabete mellito tipo 1 - DM1) 

 

                                                       DIABETE
COS’E’
Il diabete è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di elevati livelli di glucosio nel sangue (iperglicemia), dovuta
-> ad un’alterata quantità di insulina circolante (diabete tipo 1),
-> ad un’alterata funzione di insulina circolante (diabete tipo 2).

 

DIABETE TIPO 1
Il diabete tipo 1 è caratterizzato, oltre che dal fatto che il pancreas non produce insulina a causa della DISTRUZIONE o dell’ ESAURIMENTO delle cellule beta (vedi anticorpi anti insula pancreatica (ICA)anticorpi anti GAD - anticorpi anti IA2), anche dal fatto che l’insulina, regolarmente prodotta dalle cellule beta del pancreas, venga resa inutilizzabile perché bloccata da anticorpi anti Insulina circolanti.

 

SIGNIFICATO DIAGNOSTICO E PROGNOSTICO
Il dosaggio di anticorpi anti insulina da soli o associati agli anticorpi anti insula pancreatica (ICA) – anticorpi anti GAD e anticorpi anti IA2, costituisce un valido contributo
-> alla conferma diagnostica della genesi autoimmune di un diabete conclamato,
-> alla predizione di malattia mesi o anni prima che la stessa si sviluppi: per identificare cioè i soggetti non diabetici a rischio di diventarlo.

 


La ricerca di questi anticorpi è perciò consigliabile eseguirla nei parenti di primo grado (genitori, fratelli, figli) di pazienti con diabete mellito di tipo 1 (DM1)