AMILASEMIA - AMILASI PANCREATICA

Descrizione Esame: AMILASEMIA - AMILASI PANCREATICA


Vedi: 


Campione: PRELIEVO DI SANGUE


Metodo: CINETICO COLORIMETRICO


Consegna referto: 1 gg


 

Le amilasi (isoamilasi salivari S e isoamilasi pancreatiche P) sono enzimi che intervengono nella digestione degli amidi contenuti negli alimenti (quali per esempio patate, pane, pasta).
Gli organi a piu' alto contenuto di amilasi sono le ghiandole salivari ed il pancreas.
L'amilasi salivare raggiunge la cavità orale attraverso i dotti delle ghiandole salivari.
Le secrezioni esocrine del pancreas comprendono vari enzimi digestivi, tra i quali l'amilasi pancreatica, che raggiunge il duodeno attraverso i dotti pancreatici.
La determinazione dell'AMILASEMIA comprende il dosaggio dei due isoenzimi quello di origine salivare e quello di origine pancreatica.
La determinazione della concentrazione dell'AMILASI PANCREATICA comprende il dosaggio della sola amilasi di origine pancreatica.

Si possono riscontrare AUMENTI sia di AMILASEMIA sia di AMILASI PANCREATICA, oltre che nei casi di pancreatite acuta e cronica, anche nei seguenti casi:
-> pseudocisti pancreatica,
-> somministrazione di farmaci quali morfina e codeina,
-> ostruzioni dei dotti biliari,
-> ostruzione dei dotti pancreatici,
-> parotite ed altre infiammazioni delle ghiandole salivari.

Solo nei casi di parotite ed altre infiammazioni delle ghiandole salivari i valori di amilasi pancreatica rimangono normali, mentre i valori di amilasemia sono aumentati.

 

Vedi sotto "Articoli e News correlati".

Articoli correlati
PANCREATITE CRONICA