ACIDI BILIARI - SALI BILIARI

Descrizione Esame: ACIDI BILIARI - SALI BILIARI


Vedi: 


Campione: PRELIEVO DI SANGUE


Metodo: ENZIMATICO


Consegna referto: 3gg


Gli acidi biliari sono prodotti nel fegato a partire dal colesterolo.

Prima di riversarsi nella bile subiscono la trasformazione in sali biliari, che, immessi nell'intestino tenue, contribuiscono all'assorbimento intestinale dei grassi.
I sali biliari, dopo aver svolto la loro funzione digestiva sui grassi, vengono in gran parte ritrasformati in acidi biliari e dall'intestino ritornano al fegato.
Qui avviene nuovamente la trasformazione in sali biliari che inviati alla colecisti, al bisogno, vengono riversati nell' intestino tenue.

Un AUMENTO degli acidi biliari può verificarsi:
-> per colestasi intra ed extra epatica,
-> per epatopatie acute e croniche, epatopatie da farmaci e da alcool (una diminuzione del parenchima epatico funzionante può provocare l'aumento degli acidi biliari in circolo, per mancato o ridotto riassorbimento degli stessi da parte del fegato);
-> per eccessiva crescita batterica intestinale;
-> in caso di shunt porta-cava per ipertensione. 

Vedi sotto"Articoli e News correlati".

Articoli correlati
EPATITI VIRALi